Chi è l'erborista

L'erborista è una figura professionale che si perfeziona con con un corso di laurea al fine di avere
una chiara consapevolezza del potenziale delle erbe e poter sempre e in ogni caso tutelare la salute
umana. L'erborista sfrutta l'insieme delle sue conoscenze uniti alla parola e all'ascolto per creare
quel rapporto di fiducia necessario per ritrovare uno stato di benessere .
L'erborista può essere un valido aiuto per il medico, per un primo intervento nei casi di lieve
difficoltà. L'erborista deve collaborare con il medico, ma mai sostituirsi ad esso.

Quando rivolgersi all'arborista

In linea generale e salvo diversa indicazione medica, bisogna usare estrema cautela nell'utilizzo
delle piante medicinali se si tratta di bambini piccoli sotto i due anni, donne in gravidanza o
allattamento e soggetti allergici.
E' invece possibile fare uso di piante medicinali per risolvere piccoli problemi, laddove il farmaco
potrebbe causare maggiori danni del problema da risolvere. Oppure come coadiuvante della terapia
farmacologica (es. per alleviare gli effetti collatterali del farmaco), o come cura preventiva per il
mantenimento dello stato di salute dell'organismo. Ribadiamo che l'erborista non deve mai, in alcun
modo, sostituirsi al parere medico.